Organizza il tuo matrimonio:                  
Notizie Consigli
Sfoglia tutti i consigli


In Evidenza

Tutto per il matrimonio; Bari Fiera Sposi 2013 Tutto per il matrimonio; Bari Fiera Sposi 2013
Non tutti hanno le idee chiare in merito all'organizzazione delle proprie nozze.
Hotel per matrimoni- Hotel Parco dei Principi (Na) Hotel per matrimoni- Hotel Parco dei Principi (Na)
Hotel e matrimonio è al giorno d'oggi un connubio sempre più imprescindibile; in molti infatti decidono di organizzare il ricevimento di nozze in un hotel atto ad ospitare matrimoni.
Come scegliere l'abito da sposa perfetto Come scegliere l'abito da sposa perfetto
Come scegliere l’abito perfetto per il giorno delle nozze? Innanzitutto, conoscere il luogo e l'ora del vostro matrimonio vi aiuterà a mettere a fuoco la ricerca. Avete programmato una cerimonia di un giorno in spiaggia?
Matrimonio in Toscana: favola a Firenze Matrimonio in Toscana: favola a Firenze
La Toscana è la culla del Rinascimento la patria del genio artistico di Michelangelo, e la massima espressione del sogno e del romanticismo

La sposa del nuovo millennio


L’abito da sposa è unico. Perfetto in ogni dettaglio deve rappresentare il giorno più importante della propria vita di una donna. La scelta del vestito per le nozze ha una gran valore. È difficile scegliere il modello ed il tessuto più adatto allo stile della cerimonia. Ma – potremmo anche dire che - ogni donna ha il suo abito da sposa in relazione alla personalità ed alle proprie caratteristiche fisiche. L’abito, semmai, dovrà armonizzare e mettere in risalto sia il carattere estetico sia gli ideali di chi lo indossa. Gli accessori renderanno l’abito nuziale d’effetto. Sarà indispensabile scegliere guanti, cappelli, borse che completino il vestito da sposa. Dovrete però fare attenzione a coordinare bene l’abito nuziale con gli accessori. Potrete indossare collane di cristallo, da sempre protagoniste del mondo del matrimonio e della haute couture, per rendere l’abito un po’ minimalista e nello stesso tempo un capo di grande ricchezza. Una collana di cristalli rende lo stile della sposa lieve e poetico, oppure ricco di fantasia, per chi sogna di diventare una bellissima principessa. Se vorrete, invece, intonare il vostro abito nuziale alle mode degli ultimi anni, potrebbe andare bene anche una lunga collana di cristalli per esibire la schiena nuda – durante il pranzo nuziale – o come catena per la cintura dell’abito. Gli abiti da sposa hanno molte caratteristiche. L’abito nuziale a palloncino è aderente sul busto e si allarga nella parte inferiore. Si rigonfia e dà un effetto a ‘palloncino’. I tessuti più utilizzati per la composizione dell’abito sono organza, taffetà e gazar. Più provocante è l’abito da sposa a sirena aderenti sul corpo che segue le linee del busto, dei fianchi fino alle gambe. Seducente è lo strascico dell’abito con un effetto “sirena”. Gli abiti da sposa hanno anche un tono accesso: palline molto sottili, scollati davanti e sulla schiena. L’abito a palloncino potrà essere accompagnato da uno scialle o giacchino - ideali per matrimoni estivi e serali - . L’abito da sposa a tubino è spesso realizzato in pizzo macramè o seta. L’abito in stile bustier richiama lo stile imperiale con corpetti stretti impreziositi da ricami e gioielli. C’è poca differenza tra stile impero e stile bustier. L’evidenza più grande è nel tagliato del corpino, appena sotto il seno con un nastro di tessuto. Negli atelier ci sono molti altri modelli: corti o linguette, stile rendigotte, a tailleur ecc. Ma ad impreziosire l’abito da sposa sono i colori. Il bianco è il colore per eccellenza dell’abito da sposa. Esistono però molte sfumature di bianco che rendono l’abito diverso e in sintonia con la festa. Le tonalità del bianco potranno essere ghiaccio, avorio o crema. La scelta sarà fatta sulla base del modello dei tessuti utilizzati, ma anche in base alla carnagione della pelle, ai colori dei capelli, allo stile con cui ci si vuole presentare il giorno delle nozze ai nostri invitati. L’abito raccontare la gioia nel giorno di festa con colori pastello (rosa, azzurro, giallo) per lo più per la stagione primaverile. Eccentrico è l’abito nuziale: rosso bordeaux, rosa carico o glicine. Del resto questi colori si armonizzano bene con i tessuti cadi, chantilly chiffon, crepe, duchesse, georgette, macramè, mikado, organza, raso o satin, sangallo, shantung, taffettà, tulle e voile. Il vero primo ministro è il velo da sposa. Il velo è l’accessorio per eccellenza dell’abito nuziale. Il sottile ed impalpabile velo da sposa può essere lungo a strascico di circa tre metri, o corto a scialle portato sulle spalle. L’accessorio ingentilisce il cilindro dello sposo di solito nero, anche quando orna elaborate acconciature. Le ultime tendenze in fatto di abiti da sposa hanno abolito il velo, che rimane comunque un accessorio molto romantico e di grande effetto. E cosa mettere ai piedi? Le scarpe da sposa devono armonizzarsi perfettamente con l’abito, diventando così un dettaglio da non trascurare. In commercio ne esistono di tantissimi modelli, alte o basse, decoltè o sabot, semplici o decorate, in pelle o in raso, arrotondate od a punta, da non trascurare nella scelta è l’elemento comodità. Le scarpe potranno anche essere ricoperte con un po’ di tessuto dell’abito da sposa per rendere perfetto l’eleganza femminile. l’ Cosa indossare sotto l’abito? Reggiseni, body, slip, collant, autoreggenti e giarrettiere, la lingerie da sposa deve preziosa ed elegante, coordinata con l’abito, ma non segnarlo con cuciture troppo evidenti. Anche se nascosta, la biancheria intima da sposa è di estrema importanza. Per una volta è possibile lasciare da parte i “completino” di tutti i giorni e indossare qualcosa di nuovo, raffinato e fantasioso. La lingerie dovrà essere coordinata al vestito all’abito. Il bianco e le sue sfumature diventano i colori più adatti per completi intimi per il giorno delle nozze. Slip, reggiseno, o corpetti di pizzo sono indumenti di biancheria intima i più usati, ma è essenziale che i capi siano senza cuciture troppo marcate e profonde sui tessuti perché potrebbero segnare il vestito. Di grande tendenza sono i bustini di ispirazione settecentesca con coppe rinforzate con ferretti che accentuano il seno e fanno risaltare la scollatura dell’abito da sposa. Meglio se valorizzata con una collana di pietre dure o altri materiali. Per quanto riguarda le calze, sicuramente i più comodi sono i collant, leggeri ed impalpabili, trasparenti a rete, coprenti fino alla vita per dare ampia libertà al corpo di muoversi e sostenere i glutei, oppure la seducente calza da reggicalze che sempre più risulta essere elegante, femminile e intrigante. Le seducenti calze rete consentono di utilizzare le giarrettiere come vuole la tradizione (per essere regalate come simbolo di buon augurio). Anche le autoreggenti hanno ricevuto molti consensi tra le giovani spose (…)



giovedì 26 gennaio 2012



 
Web design & engine by mediashape Home | Contattaci | Scarica la rivista | Inserisci la tua Azienda | Facebook | RSS
Il Nostro Network:
ideasposi.com marchesposi.com benesseremarche.it winemaps.it beautymaps.it housemaps.it agrituristmaps.it restaurantmap.it citymaps.it